Media

Comunicato del 12.09.2018

Piena convergenza sul finanziamento uniforme delle prestazioni ambulatoriali e stazionarie

curafutura, santésuisse, FMH, GELIKO, fmc, FMCH, Forum Gesundheit Schweiz, Interpharma, kf, pharmaSuisse, SBV/ASMI, OSP, ASA e vips sono favorevoli al progetto in consultazione che prevede EFAS. La proposta presentata dalla commissione del Consiglio nazionale è improntata al pragmatismo. I partner EFAS assicurano la loro piena disponibilità a una discussione costruttiva per cercare una soluzione condivisa che tenga conto in modo adeguato delle esigenze dei Cantoni.

> leggere di più

Comunicato del 28.06.2018

Il sito ampliato su EFAS

Dopo il lancio del sito comune e del video esplicativo EFAS da parte dei partner EFAS nel febbraio 2018, si possono ora trovare sul sito www.pro-efas.ch informazioni più complete sul finanziamento uniforme delle prestazioni ambulatoriali e stazionarie. Con interpharma e vips, l’alleanza EFAS si è inoltre rafforzata per la presenza di due partner importanti.

> leggere di più

Comunicato del 25.05.2018

La realizzazione del finanziamento uniforme delle prestazioni ambulatoriali e stazionarie riveste un’importanza prioritaria

Per i partner EFAS l’introduzione di un finanziamento uniforme delle prestazioni ambulatoriali e stazionarie rappresenta una delle riforme più importanti e radicali del nostro sistema sanitario.

> leggere di più

Articolo Weltwoche del 30.05.201

I Cantoni sul piede di guerra

I governi cantonali non intendono cedere potere alle assicurazioni malattia. Per questo i costi della salute restano alti.

> leggere di più

Articolo NZZ del 29.05.2018

Un filo di speranza per gli assicurati

Negli ultimi anni la politica sanitaria non ha fatto passi avanti. Ora, finalmente, si torna a sperare: gran parte dei direttori cantonali della sanità ha deciso di non opporsi più al finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie ed è pronta a un compromesso.

> leggere di più

Articolo NZZ del 26.05.2018

La corsa a ostacoli verso il finanziamento uniforme

Nella disputa circa la ripartizione dei costi sanitari, i Cantoni accettano l’idea di una riforma. Ma il prezzo da pagare sarà alto.

> leggere di più

Articolo NZZ del 26.05.2018

Il finanziamento uniforme potrebbe ridurre i costi della sani

Chi fa sport lo sa bene: basta una brusca rotazione per procurarsi uno strappo al menisco. In ospedale un’artroscopia costa circa 3700 franchi. Sempre più pazienti decidono di farsi operare in ambulatorio, una soluzione non solo più comoda ma anche nettamente più economica, visto che i costi si situano attorno ai 2400 franchi.

> leggere di più

Articolo Luzerner Zeitung del 26.05.2018

I Cantoni rischiano il tutto per tutto

Le cure ambulatoriali e stazionarie devono essere finanziate allo stesso modo. È l’unico punto su cui c’è consenso.

> leggere di più

Articolo Berner Zeitung del 23.05.2018

H+ chiede il finanziamento uniforme delle cure

Lo scontro sul tariffario Tarmed impedisce agli ospedali di curare i pazienti in modo efficiente. È quanto sostiene l’associazione degli ospedali svizzeri H+, che chiede il finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie.

> leggere di più

Articolo BaZ del 16.05.2018

Finanziamento uniforme nella sanità

La Commissione della sanità del Consiglio nazionale vuole promuovere il finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie. Ieri ha avviato la consultazione sul progetto preliminare.

> leggere di più

Articolo Luzerner Zeitung del 03.05.2018

Bel colpo!

Per molto tempo sciogliere il nodo gordiano è parso un’impresa impossibile. Ora, proprio dalla Casa dei Cantoni, giungono segnali che lasciano spazio a un cauto ottimismo.

> leggere di più

Articolo NZZ del 17.02.2018

Il sistema sanitario…in cure intense

Il peso dei premi grava sempre più sugli assicurati, un peso che diversi partiti vogliono alleggerire attraverso iniziative popolari. Tuttavia, non si può pensare di correggere il sistema sanitario modificando la Costituzione.

> leggere di più

Comunicato stampa del 05.02.2018

EFAS – Finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie: di cosa si tratta?

Il finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie (EFAS) è un tema molto dibattuto. Un breve video spiega ora in modo semplice e chiaro di cosa si tratta. Il filmato è stato lanciato da un’ampia alleanza di partner composta da assicuratori malattia, medici, farmacisti e associazioni per la protezione dei consumatori e dei pazienti.

> leggere di più

Articolo NZZ del 23.10.2017

I partiti borghesi propongono un compromesso ai Cantoni

PPD, PLR e UDC si dicono disposti ad avallare la gestione strategica delle autorizzazioni dei medici solo se i Cantoni parteciperanno al finanziamento dei costi del settore ambulatoriale.

> leggere di più

Articolo Schweizer Versicherung del 01.10.2017

Unire le forze per un obiettivo comune

Accanto alla revisione del tariffario Tarmed e ai progetti di gestione strategica delle autorizzazioni e della qualità, il finanziamento uniforme delle cure ambulatoriali e stazionarie (EFAS) è un elemento fondamentale della riforma volta a mettere il sistema sanitario svizzero in condizioni di affrontare le sfide future.

> leggere di più

Articolo NZZ del 07.07.2017

Una singolare alleanza

Anche per le cure ambulatoriali lo Stato deve farsi carico di una parte dei costi. È quanto chiedono le assicurazioni malattia, i medici, gli ospedali, i farmacisti e la lobby farmaceutica. Ma la Conferenza dei direttori cantonali della sanità dice no.

> leggere di più